Mozzarella. Fa ingrassare? Verità e falsi miti

La mozzarella è un formaggio che ha una densità calorica abbastanza bassa, in confronto agli altri formaggi.

Come abbiamo visto nell’articolo sulle calorie dei formaggi, la mozzarella fa parte della categoria dei formaggi freschi, che contengono una percentuale di acqua molto alta ed è per questo motivo (e non perché contengono pochi grassi) che hanno poche calorie per 100 g e quindi, a prima vista, si possono considerare interessanti da inserire in un’alimentazione ipocalorica.

Purtroppo però la densità calorica non è l’unico aspetto da considerare in un’alimentazione ipocalorica: è molto importante anche l’indice di appetibilità che per la mozzarella, come vedremo, potrebbe essere un po’ troppo elevato.

Appetibilità della mozzarella

L’indice di appetibilità è molto soggettivo, al contrario dell’indice di sazietà che come abbamo visto, è abbastanza oggettivo (vale un po’ per tutti con poche eccezioni). Lo abbiamo definito come la quantità di calorie di un determinato alimento che dobbiamo assumere prima di ritenerci sazi, o quantomeno soddisfatti. Un’indice di appetibilità elevato significa che dobbiamo assumere tante calorie (spesso troppe) di un cibo per ritenerci soddisfatti. Inutile dire che in un’alimentazione corretta e a maggior ragione durante una dieta ipocalorica dovremmo assumere cibi con la giusta appetibilità, che non sia troppo alta (per evitare di assumere troppe calorie) ma nemmeno troppo bassa (per evitare di castrarci con cibi che non amiamo).

Mozzarella fa ingrassare?

Ebbene, la mozzarella è un formaggio molto appetibile, mediamente, perché anche se contiene poche calorie, non è difficile mangiarne quantità anche molto importanti. Non è impossibile mangiare una mozzarella di bufala da 250 g, anzi non è particolarmente difficile, ebbene stiamo parlando di 700 kcal! Mangiare 200-250 g di un altro formaggio è molto più difficile, per una serie di ragioni che vanno dalla consistenza (un formaggio asciutto ci asciuga la bocca: difficile mangiarne in quantità) al sapore (un formaggio stagionato è molto saporito e ci “stanca” – o soddisfa – molto prima). La mozzarella, al contrario, non è molto salata o saporita, è ricca di acqua e quindi non impasta la bocca, e per questi motivi si può tranquillamente mangiare in quantità, fino al sopraggiungere della sazietà quando ormai ne abbiamo mangiata decisamente troppa, rispetto alle calorie che possiamo permetterci!

Mozzarella come insaporitore

Il formaggio è un alimento ipercalorico, che dovrebbe essere assunto in quantità limitata (diciamo 50-100 g al massimo). L’ideale è utilizzarlo come condimento, più che come alimento principale, per esempio nella pasta, o nelle frittate, o nelle insalate… Ma questo lo si può fare solo se il formaggio è particolarmente saporito, ma di certo questo non è il caso della mozzarella, che ha un gusto piuttosto delicato che “si perde” immediatamente quando unito ad altri cibi.

3 Comments

  • by Elena Curci Posted 29 Settembre 2020 12:11

    Ho acquistato un box di prodotti sullo Shop http://www.caseificiorusso.com di Vico Equense dopo una ricerca sul web. Mi è piaciuto subito il sito, che sembra davvero ben fatto e ispira voglia di Natura e… Fame! ;). L’acquisto è stato semplicissimo; Volevo acquistare delle trecce di mozzarella di latte vaccino, ma ho finito con acquistare un intero box con tutti i prodotti dell’Azienda, dopo aver notato l’offerta “box”, che mi è sembrata interessante. La spedizione è stata puntuale, e i prodotti si sono subito rivelati all’altezza delle fotografie presenti sul sito. Quello che mi ha più entusiasmato sono stati i profumi sprigionati appena aperte le singole confezioni. Lo considero uno dei miei migliori acquisti di formaggi e latticini online.

    • by Gianni Alberi Posted 27 Settembre 2020 23:25

      Buongiorno Elena!

      Grazie davvero per le tue bellissime parole! Ci impegniamo ogni giorno per offrire ai nostri clienti prodotti di qualità, e sapere di essere apprezzati ci riempie di gioia.
      P.S. Ho seguito personalmente il tuo acquisto (dalla creazione del box alla consegna al corriere specialistico). 😉 Mi fa piacere anche sapere che la consegna è avvenuta con puntualità, perché riserviamo una maniacale attenzione verso questo processo, che deve seguire tempi e schemi ben precisi. I nostri prodotti sono naturali, pertanto privi di conservanti. Ne consegue, specie per i prodotti freschi, una veloce deperibilità, anche se conservati in ambienti adatti.
      Grazie ancora per averci scelto e

      A presto,

      Gianni

      Caseificio Russo

    • by Giancarlo Russo Posted 29 Settembre 2020 14:15

      Quando i nostri clienti sono felici lo siamo anche noi! Grazie Elena!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dove Acquistare

I nostri prodotti sono attualmente disponibili presso rivenditori selezionati in Provincia di Napoli e di Salerno
Trova il Negozio
Apri la chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?